Artisti in Lucania

Montemurro

 

Home - Leonardo Sinisgalli


Leonardo Sinisgalli


     

 

le poesie

LUCANIA

A MIO PADRE

NESSUNO PIU' MI CONSOLA

PAESE

PASQUA 1952

LA VIGNA VECCHIA

UN UOMO CANTA SDRAIATO SOTTO UN ALBERO

L'ANNO NUOVO

IL GRIDO ARABO

LA PIU' BELL'ARIA

BREVE STORIA

VOCE DEL CACCIATORE

CAMERA DI RAGAZZO

LA CAPRA

VOI MI CHIAMATE

LA CIVETTA DELLA NEVE

LA COLOMBAIA

IL CRATERE

DISPETTO

ALTRO DISPETTO

UNA RAGAZZA SI DUOLE PERCHE' HA PERDUTO IL DONO DEL FIDANZATO

NELLE TORRIDE ETA'

VISITA AGLI ETRUSCHI

FEBBRAIO

FIERA DI SAN GIORGIO

FILASTROCCHE

FIUME STORPIO

ANTICHI GIUOCHI

GIUSEPPE BRUCIA I ROVETI

INVITO

SIAMO LEGATI

LIBRITTI

MESSAGGERI

GIUOCO DI MONELLI

NINNA NANNA

NOTTI DI FEBBRAIO

CANTO DI UNA FANCIULLA IN ATTESA DELLE NOZZE

UN GIOVANE CANTA NEL MESE DI APRILE LA DOMENICA DELLE PALME

UN PIPISTRELLO

POST SCRI-PTUM

PRIMAVERA

I RAGAZZI GRIDANO TUTTA SERA

I SAMBUCHI

SCONGIURO PER IL MAL DI CAPO

SCONGIURO PER IL MALE ALLA MANO

SCONGIURO PER IL MAL DI VENTRE

LO SCORPIONE

SERENATA

L'ARMONIOSO SONATORE

LO SPAURACCHIO

STELLE VESPERTINE

LA TEGOLA E' TIEPIDA

IL TEVERE

I TIZZI ALLEGRI

IL CERCATORE DI UOVA

VA E VIENE

UNA GIOVANE SPOSA RECITA..

EPIGRAFE

PIANTO ANTICO

MONETE ROSSE

I LUCANI

16 SETTEMBRE 1943

VERSI PER L’ANNO NUOVO

TU SARAI POETA

EX-VOTO

IN MEMORIA

A CASA MIA

NELLA MIA STANZA COME SOPRA UN ATLANTE

LA VISITA DI PASCAL

POESIA PER UNA MOSCA

PADRE MIO

ERI DRITTA E FELICE



ordine alfabetico Testi

 

 

 

 

[ Home ]

[ Scrivimi ]


riservato