Artisti in Lucania

Banzi

 

Home - CARMEN DI GIULIO


CARMEN DI GIULIO


     
Visita guidata

 

51 - VECCHIA SCUOLA

Era una scuola dove un vecchio prete
ci insegnava di tutte le materie,
raccolti intorno a un tavolo d’abete.

In quella stanza tetra e disadorna
s’alzava fresco e confuso il vocìo
di noi studenti e in mente mi ritorna

il riso, i lazzi, la squillante gioia,
l’ansia di vita riflessa negli occhi,
in moto sempre, per fuggir la noia.

Incantevole fiaba era la vita,
perenne primavera era nel cuore,
di speranze la mente era fiorita.

Un tripudio di gaia giovinezza,
una festa di trilli e d’allegria;
ai nostri scherzi, santa irrequietezza,

tutto s’offriva facile bersaglio.
Ognun di noi sognava grandi cose,
ardue mete e vedeva in quell’abbaglio,

sua la via della celebritĂ .
Fu quella vecchia scuola una fucina
di illusioni e chimere, oh! dolce etĂ ,

e ciascuno di noi era contento
ché il suo giorno sereno prevedeva,
agevole il cammino e senza stento.

Ma…il tempo c’é passato sopra gli anni
spazzando gli entusiasmi e quella fede
che ignorava le lacrime e gli inganni.

Ognuno ad una svolta s’é fermato,
tarpate le ali dalla realtĂ ,
ogni ciglio il suo pianto ha giĂ  versato.

Quei maldestri scolari d’una volta
pugnan l’aspra battaglia della vita,
ma la vittoria ancor non l’hanno colta.



51 - VECCHIA SCUOLA
Da un ricordo giovanile Carmen ripropone un tema a lei caro: quello del contrasto stridente tra sogni giovanili e disillusioni dell'età adulta. Se il tema può apparire consunto, perché più volte riproposto nella sua poesia, la descrizione di quel periodo felice della sua vita è sempre armoniosamente vigoroso, capace di prendere per mano il lettore per portarlo in una dimensione che a lei era stata molto cara. Pur nella povertà del contesto ambientale, dove compare l'immagine di un vecchio buon prete volenteroso, in una stanza disadorna, forse anche fredda ed inospitale, si sente tutto il calore riveniente da quei cuori giovani e pieni di energie, che riuscivano a godere delle rispettive compagnie ed entusiasmi, condividendo le speranze per un futuro "immancabilmente" felice ed appagante.


<< Indietro

INDICE

Avanti >>


 

.



 

 

 



Contatore: 21.344

[ Home ]

[ Scrivimi ]