Artisti in Lucania

Potenza

 

Home - Guerrieri Gaetano


Guerrieri Gaetano


     
Visita guidata

 

Abatino Pellecchia

L'Abate è il monaco posto a capo di un’abbazia, il superiore dei monaci o, più comunemente, chiunque indossa, per culto o mestiere, un abito da frate.
Etimologicamente dalla stessa parola probabilmente è derivata il termine francese abat-jour, il paralume, ovvero il sostegno per la lampadina da camera sul comodino.
Inoltre tutte le parole che terminano in "ino" indicano generalmente una dimensione minore di quella normale e, se riferita ad una persona, la tenera età o la statura non elevata o ancora, più semplicemente, che svolge compiti minori. L'abatino, quindi, potrebbe simboleggiare un abate, o monaco, di piccola statura o dai modi molto garbati.
In questo caso si tratta del mio capo, una “personcina” con un modo di “fare”, parlare e camminare molto particolari. Conosciuto come “il monaco” dai più, a causa del suo modo di parlare ricercato e macchinoso fatto di mezze frasi dette, per lo più, a bassa voce è chiamato anche “abatino”, dai più ricercati, per la sua modesta statura, appena un metro e cinquanta.
Abatino, cdetto anche "Pellecchia" a causa della sua esagerata magrezza, all'epoca ******* ** *****, è un poco famoso dirigente della altrettanta nota ditta R.B..
E’ un ometto sulla sessantina che parla molto dispensando ordini, spacciandoli per consigli ed opinioni, in cambio di qualche spicciolo di potere che rende, con interessi quadruplicati, al suo diretto superiore.
Abatino Pellecchia esteticamente rassomiglia veramente ad un monaco sia per il suo aspetto che per il suo fare. Caratteristica fondamentale è una leziosa ostentazione della sua eleganza di parola (solitamente è come un giocatore di calcio dal gioco strabiliante ma poco aggressivo che l'allenatore, normalmente, dispone in campo solo nelle partite poco importanti o di gala) e quando s’incazza lo fa con tanta garbo che sembra chiedere scusa ancor prima d’esporre il problema.
Il piccolo abate è famoso fra i suoi collaboratori e molto apprezzato ed amato anche dai suoi superiori.
Di solito va a prendere il caffè da solo e tutti gli stanno lontano per paura di compromettersi.


<< Indietro

INDICE

Avanti >>


 

.



 

 

 



[ Home ]

[ Scrivimi ]