Artisti in Lucania

Potenza

 

Home - Guerrieri Gaetano


Guerrieri Gaetano


     
Visita guidata

 

RASSEGNA STANCA - Le crociate

Buona sera, o buongiorno (a seconda se leggete prima o dopo le tredici e cinquanta) e benvenuti all’appuntamento con la rassegna stanca di oggi 10 ottobre 2008 a.c. nella quale guarderemo insieme le prime pagine dei maggiori (figuriamoci tutti gli altri) quotidiani italiani in edicola domani.
Come consueto tutti i giornali, in prima pagina, parlano del fatto del giorno, ovvero dei crociati che sono finalmente riusciti a entrare in Gerusalemme.

E, come al solito, iniziamo con “La Repubblica” che, senza spiegare se si riferisca alla prima, alla seconda o, via via, alle altre in successione, a tutta pagina titola:
“Desert Storm: il Santo Sepolcro è stato liberato e ora è all’interno dei territori occupati. Soddisfatti gli israeliani, un po’ meno i Palestinesi”
“Come sterminare i comunisti terroristi e infedeli. Opuscolo in regalo a tutti i lettori votanti recapitato direttamente a casa. Il mittente è il Papa di Arcore. In regalo, insieme, anche una simpatica calcolatrice lira/euro”
Il titolo di spalla:
“Strage mirabile: trucidati 700.000 turchi”
“SilvioUrbano II dichiara: “Dio lo vuole! Naturalmente ha prima chiesto a me.”
“Parla il figlio di SilvioUrbano II, PierUrbanoSilvio: Papà dice solo quello che pensa, l’opposizione pensa e dice solo cazzate”
A fondo Pagina un articolo su SilvioUrbano II
“Nasce ad Arcore, inizia a lavorare come cantante sulle navi, si laurea in Giurisprudenza insieme a Dellutro (chissà mai perché) costruisce Milano due, tre, quattro e via dicendo, dal nulla crea Canale5, Italia Uno e Retequattro, diventa amico di Bettino Craxi e, dopo la caduta della prima repubblica, decide di scendere in campo”.

E passiamo al quotidiano “Libero” che, sempre a tutta pagina, titola:
“Goffredo Ignazio di Buglione: Siamo le armi di distruzione dei fetenti”
“Una macelleria! Crolla il prezzo all’ingrosso della carne ma non quella al dettaglio: si arricchiranno sempre i grossisti, i piazzisti e gli importatori. Colpa dell’Euro, bisognava controllare il passaggio quando abbiamo abbandonato la lira. Mille lire un euro, altro che 1937,27, i commercianti ne hanno approfittato, la prossima volta staremo più attenti.”

E passiamo al quotidiano “ IL Giornale” che titola:
“Stato di polizia”
“Goffredo Ignazio di Buglione: Abbiamo un esercito della Madonna e sterminiamo da Dio! I pacifisti stanno cercando di impedire di trucidare ma ho già allertato la Guardia Nazionale, La Guardia Regionale, quella Provinciale e quella Comunale: ristabiliremo la democrazia a costo di usare i manganelli e l’olio di ricino!”

E passiamo al “Foglio” di Giuliano Ferrara con le solite 3 colonne:
Franco, Franco e Franco
La prima parla del cavaliere Franco, la seconda della sinceritĂ  e della franchezza e la terza di Franco Battiato.

Passiamo al quotidiano “Il Tirreno” con le solite domande a cui nessuno sa ormai più rispondere:
“Mori- Ariani: Michael Jackson è l’anello mancante?”
“La Turca è un’araba racchia?”
“Ma Dio lo vuole per davvero? Se si come ce lo ha fatto sapere? Ci ha telefonato, ha mandato una E-mail o un Sms?”
“Cristo è nato a Roccacannuccia, come si mormora in certi ambienti abbienti, o a Gerusalemme?”

E passiamo alla “Gazzetta dello sport” che titola:
“Speciale Crociate: la corsa più impegnativa del mondo. In 900.000 a cavallo, a piedi o in cammello, unica regola accoppare l’infedele”
“Caccia al tesoro. Cristiani costretti a cercare fra le frattaglie degli infedeli: ingoiavano l’oro prima d’essere uccisi per non farcelo trovare”.

Ora guardiamo insieme un quotidiano straniero “L’Herald Tribune” che scrive:
“SilvioUrbano II telefona a Triple Bush: Ci manchi, peccato non sei qui, ti divertiresti un mondo!”

Passiamo ai periodici.
“Max” titola:
“Ciullo Tvemonti: uno degli ideologhi più in Voga e apprezzati dal mondo finanziario occidentale”
“Beghelli punta tutto sulla sua più recente creazione: la Salvalapasserabeghelli, una cintura di castità molto richiesta dai mariti che sono andati a fare le crociate e Squoiatelivivisenzasporcarvibeghelli, un nuovo e rivoluzionario sistema per scuoiare vivi gli infedeli attraverso un nuovo sistema chiamato zip. Gli stilisti stanno già programmando numerose sfilate.”

E passiamo a “Panorama” che in copertina propone il problema della ricostruzione dopo le macerie.
Infatti, in copertina, come al solito mette una donna nuda però, questa volta, a pezzi e titola:
“Rifammi, meglio di prima!”

Per oggi è tutto. A rivederci alla prossima Rassegna Stanca.






Rassegna stanca - Quello che non leggerete domani nè mai sui quotidiani


<< Indietro

INDICE

Avanti >>


 

.



 

 

 



[ Home ]

[ Scrivimi ]