Artisti in Lucania

Potenza

 

Home - Michele Ascoli


Michele Ascoli


     
Visita guidata

 

Montagna (a Michele Ascoli)

Se dovessi raccontare una storia
di antichi profeti e cantori di sole,
se dovessi inventarmi un sorriso
che riluca di notte come un faro,
se dovessi costruire un dilemma,
un'icona di tempeste e altitudini
lo farei per te, monte, per te lo farei.

Canterei il tuo terribile incantesimo,
l'acqua rotta di mille sorgenti,
il turchese invariato dei cieli piu alti,
tremerei per il cupo languore dei boschi,
quel ventre opaco che conservi
geloso, e preservi dalle fiamme:
io dipingo senza tela i tuoi seni,
le linee orizzontali e scoscese,
il marasma del tuo volto di buttero,
l'anima torva di orco dei focolari.

E mille, mille anni ti ho dipinto
pur senza esistere, nel grembo della madre:
ho sognato le bufere e le tormente,
il magma vischioso che scende dagli abeti,
e dei lupi ho visto l'occhio di cardinale.
Mille anni, forse, ho scorto l'altro
lato dello specchio, il nulla tremendo
che celi nel cuore di tufo:
e, forse, scioglierai la mia cenere quando
quel che oggi sono tornerà alle tue viscere.


versi del poeta ROCCO SARACINO dedicate al pittore MICHELE ASCOLI


<< Indietro

INDICE

Avanti >>


 

.



 

 

 



Contatore: 45.238

[ Home ]

[ Scrivimi ]