Artisti in Lucania

Potenza

 

Home - Guerrieri Gaetano


Guerrieri Gaetano


     
Visita guidata

 

Oppppss...

Orchestre e pranzi di
Leggersi e commentarsi in rete è un pochino come suonare in un’orchestra dove ognuno pensa solo alla propria parte, senza preoccuparsi troppo di quella degli altri.
Credo che questo tipo di esercizio rassomigli anche ai pranzi di lavoro durante i quali si discute e si mangia tantissimo e dove, alla fine, nessuno sa dire bene cosa ha mangiato e di cosa si è parlato.

PentiMento
Sono uno scrittore pentito.
Mi pento e mi vergogno sempre di quello che scrivo.
Mi vergogno talmente tanto che provo imbarazzo anche per i testi e le poesie che scrivono gli altri.

Per cui…
Ho capito che non devo meravigliarmi piĂą di niente.
Non ne vale la pena. Non ci sono spiegazioni, né ragioni o motivazioni da spiegare.
Il mondo e la gente sono così e nessuno può farci niente. Tanto vale rimanere in silenzio.
Mi spiace solo che in tanti siano andati via.
Io rimango, con tutte le mie maschere e le mie malinconie.
Nonostante tutto, mi trovo bene e ho ancora bisogno di archiviare i miei scritti.
Tra l'altro altrove è uguale, e anche peggio. Per cui...

Persino di me
Su questo sito tutti parlano bene di tutti e c’è gente, talmente buona e altruista, che riesce a parlare bene persino di me.

Pinioni
La matematica e la mia scrittura hanno una particolaritĂ  che le accomuna e una che le differenzia.
Entrambe si basano sulla logica, la matematica non è una “pinione” e quello che scrivo si.

Siti litigiosi
Gli scrittori, quelli che pensano d’esserlo perché scrivono qualcosa su un pezzo di carta, e i poeti, quelli che in tre versi pretendono di trasmettere sensazioni grandi come un continente, sono persone molto suscettibili.
A volte mettono il muso per un nonnulla, la loro sensibilità è talmente grande che basta sfiorarli per vederli vibrare. Ma se pensate che Scrittura Fresca sia un sito troppo litigioso si capisce che non siete mai stati su altri.

Solo quelli che
Gran brutta malattia l’astio, il risentimento, la rabbia, la cattiveria, l’acredine; più che altro strana.
Colpisce solo quelli che dichiarano di non tenerci affatto e li convince d’essere perfetti e al di sopra di tutti gli altri.





Aforismi


<< Indietro

INDICE

Avanti >>


 

.



 

 

 



[ Home ]

[ Scrivimi ]